chirurgia polipi ovariche

chirurgia polipi ovariche

Molte condizioni mediche, come l’epatite cronica aggressiva, tumori del fegato o cirrosi, possono causare insufficienza epatica. Un trapianto di fegato diventa l’ultima risorsa, quando la malattia epatica diventa così avanzato che farmaci o interventi chirurgici non offre alcuna speranza di miglioramento. Il processo di trapianto di fegato è un lungo viaggio che può portare ad esaurimento fisico ed emotivo. Qui di seguito sono modi che possono aiutare a vivere una vita sana, dopo un trapianto di fegato.

Altre persone stanno leggendo

  • Quanto costa un trapianto di fegato costo?
  • Speranza di vita di cirrosi epatica

Trapianto di fegato squadra

La tua squadra trapianto di fegato è un elemento critico durante il processo di trapianto. Si tratta di professionisti dedicati che sono altamente qualificati e il cui obiettivo è il vostro benessere. Uno dei membri del team di trapianto è il gastroenterologo. Egli è il medico che sarà responsabile per la cura su base giornaliera. Sempre discutere dubbi o domande con il vostro medico di trapianto. Un altro membro importante della vostra squadra è il coordinatore dei trapianti. Questa persona è spesso un infermiere professionale che gestisce tutti i diversi aspetti del vostro trapianto, come ad esempio assicurandosi che i test di laboratorio sono fatto, l’aggiornamento ricariche farmaci e garantendo la cura di follow-up dopo la dimissione dall’ospedale. Sempre segnalare eventuali cambiamenti insoliti nel vostro stato di salute o segni e sintomi di rigetto al vostro team di trapianto.

Operazione di trapianto di fegato

Un trapianto di fegato è una procedura chirurgica che offre il dono della vita. Un altro membro importante della vostra squadra del trapianto è il chirurgo dei trapianti. Il chirurgo sostituirà il fegato non riuscendo con un fegato sano. Il nuovo fegato può essere da un donatore che è deceduto o da qualcuno che sta vivendo. I membri della famiglia o individui che sono estranei a voi possono essere possibili donatori. Un donatore vivente può donare una parte del fegato e di essere ancora in grado di vivere una vita sana e piena. Il fegato è un organo stupefacente che è in grado di rigenerare e può ricostruirsi tornare alla normalità entro alcune settimane.

farmaci

Quando si riceve il nuovo fegato, vi sarà richiesto di prendere i farmaci immunosoppressivi. farmaci immunosoppressori comuni includono Azatioprina, Ciclosporina, Neoral e tacrolimus. Questi farmaci sopprimono il sistema immunitario. Se il sistema immunitario non viene modificato con i farmaci, il corpo sarebbe trattare il vostro nuovo fegato come si farebbe con qualsiasi invasore straniero e sgradita. Sarebbe tentare di distruggerla. Questi farmaci sono fondamentali per prevenire il rigetto del nuovo fegato. I pazienti che non prendono i loro farmaci come prescritto sono chiamati non-denuncia. Non conformità è uno dei motivi principali che un nuovo trapianto di fegato non riesce. E ‘molto importante che si prende tutti i farmaci direttamente come prescritto in modo che il vostro corpo ha un livello costante del farmaco. Molti pazienti vivono da molti anni che assumono dosi regolari di farmaci.

Secondo il sito di trapianto degli Stati Uniti, l’adulto e il tasso di sopravvivenza a un anno trapianto di fegato pediatrico è di circa il 85 per cento. La percentuale scende al 60 per cento se il paziente è in condizioni critiche al momento del trapianto. Il tasso di sopravvivenza per adulti e pediatrici di trapianto di fegato a cinque anni è di circa l’80 per cento. E ‘impossibile dire ciò che l’aspettativa di vita è esatto per ogni singolo paziente. Ma un paziente ha un alto tasso di sopravvivenza, quando compatibile con i farmaci e la cura di follow-up.

Modifiche stile di vita

Una volta lasciato l’ospedale, si è incaricato di prendere cura dei propri fegato. Secondo la Fondazione Fegato, molti pazienti possono tornare a una vita normale o quasi normale circa sei mesi a un anno dopo un trapianto di fegato. Ci sono molti importanti cambiamenti dello stile di vita che si possono fare per mantenere la vostra salute. Ad esempio, lavorare con un nutrizionista che può aiutare a capire il modo migliore per soddisfare le vostre esigenze nutrizionali senza guadagnare troppo peso. Essere in sovrappeso può portare al diabete e pressione alta, che può essere dannoso per il fegato. Parlate con il vostro coordinatore dei trapianti su un programma di esercizio. Riprendi esercizi, come camminare, correre, nuotare e andare in bicicletta, lentamente, come il vostro corpo guarisce dalla chirurgia. Ricordate che il vostro nuovo fegato è la vostra seconda possibilità di vita. Fare tutto il possibile per rimanere in buona salute.

Related posts

  • chirurgia polipi ovariche

    Altre persone stanno leggendo Come mangiare dopo il recupero di cistifellea Rimosso Chirurgia post-cistifellea suggerito dieta Dopo aver subito un intervento chirurgico per rimuovere la cistifellea, è importante non sottolineare …

  • chirurgia polipi ovariche

    Anche se la perdita geneticamente predeterminato di ovociti è la causa più comune di ridotta riserva ovarica, ci sono altre cause. La maggior parte di questi sono coperti nella nostra sezione del sito su …

  • Rimozione di polipi nasali senza chirurgia, come rimuovere polipi.

    I polipi nasali sono piccole escrescenze che si vedono all’interno della cavità nasale. Nascono in individui che sono inclini a sviluppare allergie ricorrenti e sono responsabili di una varietà di differenti …

  • Sinus dolore, pressione, drenaggio, polipi in chirurgia del naso.

    Aiuto, i miei seni mi stanno uccidendo! Hai mai detto? Avete mai sentito in questo modo? Hai mai preso medicine per seni? Se non lo avete, siete insolito perché ogni anno oltre un anno e …

  • Tipi sinusite Chirurgia e di recupero, polipi immagini del seno.

    Infected, gonfio, o tessuto danneggiato. Bone, per creare un’apertura più ampia per il drenaggio di muco dai seni. Crescite (polipi) all’interno del naso o dei seni. Un oggetto estraneo che blocca un …

  • Chirurgia Trattamento Sarcoma, chemioterapia …

    Alleviare gli effetti! All’inizio ho cercato di essere forte e combattere attraverso la nausea, vomito, stanchezza e tutti gli altri effetti collaterali meravigliosi, ma poi ho capito non vi è alcun motivo di …