Chirurgia selettiva, carcinoma a cellule squamose di Mohs chirurgia.

chirurgia micrografica di Mohs offre una scelta eccellente per il trattamento di tumori della pelle, con conseguente meno cicatrici e un impressionante tasso di guarigione.

Quale gruppo di tumori quest’anno colpirà più americani di tutti gli altri tipi di cancro messe insieme?

La risposta potrebbe essere proprio sotto il naso – o verso destra su di esso.

Essi sono i tumori della pelle non melanoma, la maggior parte di loro cellulari e cellule squamose carcinomi basali della pelle. L’American Cancer Society stima che 1,3 milioni di nuove diagnosi di questi tumori saranno effettuati quest’anno, superiore ai 1,2 milioni di diagnosi di tutti gli altri tumori combinati.

Buone notizie, però: i tumori sono spesso prevenibile, e altamente curabile se diagnosticato e trattato precocemente, dice Judy K. Chiang, M.D. assistente professore di dermatologia presso la Keck School of Medicine di USC.

"Al termine di una procedura di Mohs, si può dire al paziente che sono microscopicamente evidente del tumore," dice Chiang, che di recente è venuto a USC da Vanderbilt University Medical Center in Tennessee. "E questo è rassicurante."

Ma prima di parlare di come trattare il cancro della pelle, Chiang dice che è fondamentale per capire di cosa si tratta.

"La maggior parte delle persone sono molto più consapevoli del melanoma di cancro della pelle non melanoma, il cancro della pelle più comune," lei dice. "E ‘importante essere consapevoli di cancro della pelle non melanoma, come è curabile se preso in tempo."

La pelle è il più grande organo del corpo. Lo strato superiore della pelle è l’epidermide. Lo strato inferiore dell’epidermide si chiama lo strato di cellule basali, ed è il punto di partenza per il carcinoma a cellule basali, che rappresenta circa il 80 per cento dei tumori della pelle non-melanoma. carcinomi a cellule squamose iniziano negli strati superiori dell’epidermide, e costituiscono circa il 15 per cento dei tumori della pelle non-melanoma.

A differenza di melanoma, che tende a metastatizzare e diffondersi in modo aggressivo nel corpo, i tumori della pelle non melanoma, come cellule basali e carcinomi a cellule squamose tendono a crescere più lentamente. Essi possono essere localmente aggressiva, che cresce in strutture vicino vitali come gli occhi e il naso, ma raramente diffuso in organi distanti.

carcinomi a cellule basali di solito si sviluppano su aree esposte al sole, come il cuoio capelluto, viso e collo, anche se possono anche apparire sulle aree protette. carcinomi a cellule squamose sono simili, comunemente appaiono sul naso, orecchie, labbra e dorso delle mani. Essi possono anche sviluppare all’interno cicatrici.

Oltre a cellule basali e carcinomi a cellule squamose, chirurgia micrografica di Mohs è stato utilizzato anche per le condizioni più rare di melanoma in fase iniziale e forme rare di tumori della pelle non-melanoma, come microcistiche carcinoma degli annessi e dermatofibrosarcoma protuberans.

Una volta che un medico ha biopsia di una lesione cutanea ed ha trovato il cancro, Chiang vede il paziente per valutare se la chirurgia di Mohs è la scelta giusta.

chirurgia di Mohs è una buona opzione per qualcuno il cui tumore è sulla faccia, dice. Ed ecco perché: in modo tradizionale di rimozione di questi tumori, un medico di rimuovere chirurgicamente il tumore con margini standard, che spesso sacrifici tessuto normale. Sul viso, soprattutto in prossimità delle palpebre, labbra e il naso, qualsiasi tessuto normale privo di cellule cancerose dovrebbe essere risparmiato, in quanto è fondamentale per ottenere risultati ottimali in ricostruzione.

Chiang lascia la sala operatoria di guardare ai campioni di pelle al microscopio, notando tutte le zone dove si vede le cellule cancerose. Se il campione è positivo, si ritorna al paziente e rimuove un sottile strato di pelle solo dalla zona che ha mostrato evidenze di rimanere cancro. Ancora una volta, questo nuovo campione di pelle viene elaborato ed esaminato per le cellule tumorali al microscopio. Il processo viene ripetuto fino a quando non è più cancro può essere trovato. Chiang poi ricostruisce il difetto con la chiusura primaria, lembi o innesti.

Utilizzando questa tecnica, Chiang può rimuovere selettivamente i tessuti che sono positivi per le cellule cancerose.

"Esso fornisce il più alto grado di fiducia nella rimozione, e porta via la minor quantità di normale, pelle sana," Note di Arnold Gurevitch, professore M.D. USC e capo della dermatologia.

"Mohs è anche uno dei modi migliori per trattare i tumori ricorrenti," Chiang dice. Altre indicazioni per la chirurgia di Mohs includono grandi lesioni, tumori vicino a parti vitali, funzionali o estetici del corpo come il viso, o tumori aggressivi tipo.

"Ma non tutti hanno bisogno di Mohs," spiega. La procedura ha i suoi svantaggi: è tempo e ad alta intensità di manodopera. Ogni pausa per esaminare le diapositive dura circa 30 a 60 minuti, e l’intera procedura può prendere una mezza giornata o più per completare, dice.

"Se il tumore è sul braccio o una gamba, ed è un piccolo, superficiale, carcinoma a cellule basali, poi ci sono altre opzioni da considerare come l’escissione generale, con margini, in quanto risparmiando il tessuto normale non è una preoccupazione importante in queste aree-electrodesiccation e curettage, crioterapia, e la chemioterapia topica," lei dice.

Per molti pazienti, però, la chirurgia micrografica Mohs è la procedura di scelta. E Chiang gode la capacità di portare l’opzione per le persone.

"Uno dei motivi principali che mi piace di Mohs è che posso fare qualcosa per i miei pazienti," lei dice. "Il tasso di guarigione e la soddisfazione del paziente dopo la chirurgia di Mohs sono estremamente elevati."

Gurevitch dice che Chiang, un laureato del Baylor College of Medicine, la sua porta "personalità positiva" di dermatologia alla USC. "Si amplia la gamma di dermatologia qui e offre un servizio unico nel suo genere," Gurevitch dice. "Vediamo un bel paio di pazienti con tumori che sono perfetti per il trattamento di Mohs."

Per ulteriori informazioni sulla chirurgia micrografica di Mohs, o per saperne di più sul Dottori della USC, chiamare il numero 1-800-USC-CARE (1-800-872-2273).

Related posts

  • Pelle trattamento del cancro, la chirurgia di Mohs a cellule squamose.

    I nostri dermatologi bordo certificata hanno effettuato decine di migliaia di esami della pelle e sono esperti nella diagnosi del cancro della pelle I nostri dermatologi analizzano i rapporti di patologia e generare …

  • Carcinoma finger4 a cellule squamose

    Ci sono molti tipi di cancro della pelle, ciascuno dei quali può differire sulla pelle. Questa galleria di foto contiene alcuni esempi dei più comuni tipi di cancro della pelle, così come qualche altro …

  • Carcinoma a cellule squamose sulle ear8

    L’escissione Questo è simile a una biopsia escissionale (descritto in che modo vengono basali e squamose tumori della pelle cella diagnosticati?), Ma in questo caso la diagnosi è già noto. Per questa procedura, …

  • Carcinoma a cellule squamose della laringe

    Ci sono tre tipi principali di cancro della pelle. Questa informazione è di circa i due tipi più comuni: il carcinoma basocellulare e carcinoma a cellule squamose. Questi sono conosciuti come il cancro della pelle non-melanoma ….

  • Carcinoma a cellule squamose sul viso

    Secondo la Mayo Clinic, il carcinoma a cellule squamose è il secondo tipo più comune di cancro della pelle. carcinomi a cellule squamose può svilupparsi in qualsiasi parte del corpo, anche se si verificano in genere su …

  • cellule di carcinoma a cellule squamose

    Carcinoma è un tipo di cancro che inizia nelle cellule che compongono la pelle o il tessuto che riveste organi, come il fegato o reni. Come altri tipi di cancro. I carcinomi sono cellule anormali …