La riabilitazione polmonare e BPCO …

La riabilitazione polmonare e BPCO ...

Astratto

parole chiave: broncopneumopatia cronica ostruttiva, l’esercizio fisico, l’attività fisica, la qualità della vita

introduzione

La prevalenza di malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO) è in costante aumento, 1 mentre la sua incidenza è in crescita nella vecchia age.2, 3 BPCO è anche una delle principali cause di morbilità in tutto il mondo, in particolare nello sviluppo paesi.1 Mentre la BPCO è una ostruttiva e progressiva malattia delle vie aeree, è anche associato ad una significativa riduzione dell’attività fisica, e problemi psicologici, i quali contribuiscono alla pazienti disabilità e cattiva salute connessi qualità della vita (HRQoL) .3 Recentemente, enfasi è stata posta su questionari volti a valutare lo stato di salute e la prognosi in COPD.4

Questa recensione mirava a presentare l’utilizzo di PR nella BPCO e per evidenziare l’impatto delle PR su pazienti con BPCO, concentrandosi sulla utilità clinica di PR, che fornisce ai pazienti un ambiente favorevole per ottimizzare la terapia. Abbiamo anche sperato di stimolare o convincere i medici polmonari utilizzare PR più spesso.

BPCO: una malattia sistemica con limitazione dello sforzo

COPDs circolo vizioso.

Qual è la riabilitazione polmonare?

Questa definizione sottolinea che PR è un approccio terapeutico strutturato e multidisciplinare ben collaudato tra cui la valutazione del paziente, allenamento fisico e il rafforzamento dei muscoli periferici, terapia occupazionale, l’educazione del paziente, l’intervento di disassuefazione dal fumo, l’intervento nutrizionale, e sostegno psicosociale. PR stabilisce così un trattamento personalizzato e globale per il paziente BPCO sintomatica. Un programma PR non è una terapia stand-alone, ma piuttosto dovrebbe essere integrata in un programma di gestione in cui il medico generico e lo specialista polmonare pazienti prendere parte attiva. Usando un approccio olistico centrato sul paziente, PR mira ad invertire le manifestazioni sistemiche della BPCO nonché per alleviare i timori e ansia associati ad attività sociali ed esterno, portando quindi ad una variazione del paziente giorno per giorno la vita. Infine, PR mira a rompere il suddetto circolo vizioso in COPD (Figura 1).

Chi dovrebbe partecipare a un programma di riabilitazione polmonare?

Controindicazioni e gli ostacoli alla riabilitazione polmonare

Pochi studi hanno stabilito i fattori predittivi di non aderenza al PR. Tuttavia, oltre il fumo attivo, vi è l’isolamento sociale, il 29 la depressione, e quadricipite inferiori strength.27 Inoltre, un’analisi retrospettiva ha dimostrato che la BPCO pazienti hanno meno probabilità di completare un programma di PR se sono fumatori correnti, partecipare a una lunga durata del programma , hanno subito frequenti esacerbazioni che richiedono il ricovero ospedaliero nell’anno precedente, hanno un tempo di percorrenza lungo per raggiungere il centro, e più alto Medical Research Council (MRC) dispnea score.34 in una revisione più recente, Keating et al identificato viaggio e di trasporto, un mancanza di beneficio percepito di PR, essendo corrente fumatore, la malattia e la depressione come ostacoli al completamento di un program.28 PR Per tali motivi, il tasso di abbandono da PR ha riportato nella maggior parte di questi studi è stato nell’ordine del 20% al 30%. Le ragioni di cui sopra sono spesso intercorrenti malattie (gravi riacutizzazioni di BPCO e BPCO legati e ricoveri non BPCO-correlati) problemi e logistici (come mezzi di trasporto, il costo per il paziente, e la distanza dal centro).

La prova dell’efficacia della riabilitazione polmonare nella BPCO

I componenti in riabilitazione polmonare

PR è un approccio globale, multidisciplinare (figura 2), multicomponente, centrato sul paziente intervento, costituito da un programma di valutazione prerehabilitation, l’esercizio e la formazione dei muscoli, l’educazione autogestione, terapia occupazionale, sostegno psico-sociale, e l’intervento nutrizionale. Sebbene la maggior parte dei programmi di PR includono questi aspetti, possono variare notevolmente da un centro all’altro. La maggior parte dei programmi prevedono da 2 a 3 ore di formazione e di esercizio, tre volte alla settimana per almeno 6 settimane. Figura 3 riassume i passi ei benefici del PR.

team multidisciplinare coinvolti nella riabilitazione polmonare globale incentrata sui pazienti affetti da BPCO.

Sintesi dei passi e dei benefici di riabilitazione polmonare.

Impostazione e lunghezza per programmi di riabilitazione polmonare

La durata minima di un efficace programma di PR ambulatoriale è attualmente sconosciuto, 9 ma le linee guida GOLD suggeriscono 6 weeks.3 Sembra che è necessario un minimo di 20 sedute per ottenere benefici fisiologici, 8, 9, anche se i programmi sono più associati con risultati migliori. 3, 50, 51 una recente revisione ha concluso che i programmi di PR prolungati tendono ad avere effetti più favorevoli sul HRQoL, ma i risultati per la capacità di esercizio fisico sono meno clear.52 Inoltre il numero limitato di RCT confronto diverse lunghezze di PR impedisce una conclusione più definitivo la durata ottimale della PR.52 al contrario, un interessante meta-analisi ha concluso che i pazienti con beneficio BPCO lieve o moderata dalla riabilitazione a breve e lungo termine, mentre i pazienti con BPCO grave possono beneficiare di programmi di riabilitazione di almeno 6 months.53 On D’altra parte, i programmi di PR ospedalieri hanno una durata più breve e può comportare un miglioramento delle prestazioni fisiche entro 2 weeks47 ma sono generalmente più expensive.54 ospedaliera PR può essere particolarmente riservata ai pazienti più disabili con gravi comorbidità, pazienti con i mezzi limitati per l’impostazione ambulatoriale , o pazienti che risiedono nelle aree dove le strutture di programma ambulatoriale PR sono limited.8

programma di valutazione Prerehabilitation

Valutazione del paziente, prima di iniziare il PR ma anche, durante e alla fine del PR, è un elemento essenziale nella pratica della PR. Esso permette al paziente di avere un trattamento individualmente adattato in base alle loro esigenze e problemi e per l’adattamento del programma di PR secondo il obtained.8 progresso, 10 Tale valutazione è effettuata sotto la direzione del medico polmonare specializzato nella riabilitazione. Il medico polmonare conduce e coordina il team multidisciplinare ed è responsabile per il trattamento medico e programma di riabilitazione e per la comorbidità indagando che potrebbero controindicare o interagire con PR (come descritto in precedenza) .6, 9, 55 I possibili valutazioni comprendono passato anamnesi (compresa comorbidità), esame fisico, il ciclismo esercizi cardiopolmonari (carico di lavoro incrementale), il test del cammino di 6 minuti, il test del cammino di navetta, test di funzionalità polmonare, valutazioni pressione espiratoria e inspiratoria massimi, misurazione delle forze muscolari periferiche, questionari malattia-specifici, e nutrizionale e valutazioni psicologiche.

L’esercizio fisico

Continuo e l’intervallo di formazione, così come l’allenamento della forza può essere considerata come i componenti principali di esercizio di PR.56

Formazione continua e l’intervallo

Arti inferiori esercizio di allenamento in un esercizio di intensità più elevata produce maggiori benefici fisiologici di quanto non faccia la formazione a una minore intensità, in pazienti con COPD.9 Ciò nonostante, sia a bassa intensità e ad alta intensità di esercizio fisico producono benefici clinici per i pazienti con COPD.9 Infatti, disturbi funzionali muscolari sono reversibili con moderata-alta intensità di esercizio di riabilitazione, 8, 57, 58 con le stesse modifiche di magnitudo tutto ORO stadi II IV.59 risultati di addestramento a bassa intensità in miglioramenti nei sintomi, HRQoL, e alcuni aspetti delle prestazioni delle attività connesse con la vita quotidiana, 8 Inoltre, l’adesione a lungo termine sembra essere migliore con una formazione di bassa intensità. Tuttavia, i programmi di formazione devono tentare di raggiungere la massima effects.8 fisiologico così alta intensità di allenamento è proposto in centri di PR. obiettivi di allenamento ad alta intensità sono stati definiti per essere almeno il 60% al 80% del tasso di lavoro di picco raggiunto in un incrementale esercizio test.9 massima Questa intensità sembra sufficiente a suscitare un certo addestramento fisiologico effects.8 Il tempo totale di formazione efficace dovrebbe idealmente essere più di 30 minutes.8 Endurance esercizio dei muscoli delle gambe è l’obiettivo principale, con piedi, in bicicletta stazionaria, e l’esercizio fisico tapis roulant essendo performed.55 comunemente Nella pratica clinica, i punteggi dei sintomi può essere utilizzato per regolare il carico di allenamento (per esempio, un Borg punteggio di 4 a 6 per la dispnea) .8, 60

Durante le sessioni di formazione, saturazione di ossigeno, la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna sono misurati. ossigeno supplementare è dato al fine di mantenere una saturazione di ossigeno superiore al 90% .6, 9, 31 Tutti i parametri misurati vengono registrati nella cartella clinica. Con il procedere del programma di riabilitazione, terapisti dovrebbero essere incoraggiati a regolare l’intensità di allenamento. Nuovo test può fornire la prova fisiologica che si è verificata una reazione di formazione e può essere utile nella regolazione dei livelli di intensità durante la program.64

forza di formazione

L’allenamento di forza (esercizi di resistenza) sarebbe particolarmente indicato per i pazienti con una significativa atrofia muscolare e ha segnato dispnea da exertion.8 minimo per ogni paziente, il fisioterapista sceglie la resistenza ottimale, la frequenza di esercizio fisico, la velocità e la modalità di formazione e anche, l’attuazione durante il programma di PR. L’aggiunta della componente forza di formazione aumenta la massa muscolare e strength.9 La combinazione di resistenza e allenamento della forza in generale ha molteplici effetti benefici ed è ben tollerato.

formazione degli arti superiori

Aggiunto alla formazione esercizio

stimolazione elettrica neuromuscolare

Neuromuscolare stimolazione elettrica (NMES) può essere una terapia aggiuntiva per i pazienti con gravi malattie respiratorie croniche che sono allettati o che soffrono di muscolo scheletrico estrema weakness.9 ESNM può essere condotta a casa ed è sicuro e relativamente inexpensive.10 ESNM ha dimostrato di migliorare a piedi prestazioni nei pazienti con grave COPD.67

la formazione dei muscoli respiratori

Inspiratori allenamento muscolare (IMT) non è raccomandata come componente di routine di un program9 PR, ma dovrebbe essere considerata in pazienti affetti da BPCO con muscolare ventilatorio weakness.8 normocapnica hyperpnea formazione resistivo e la soglia di carico sono stati descritti come formazione modalities.8 L’uso di una soglia dispositivo di carico può essere raccomandato per la formazione del muscles.37 inspiratorio, 68 Inoltre, una meta-analisi di 25 studi che hanno valutato l’efficacia di IMT nei pazienti con BPCO stabile ha trovato un aumento significativo della forza dei muscoli inspiratori, la capacità di esercizio, e una misura della qualità della vita, e una diminuzione significativa dyspnea.69

trattamento alternativo

educazione

educazione Disease

Tutti i pazienti dovrebbero ricevere un’istruzione malattia per migliorare la loro conformità con regimi di farmaci, la terapia 10 di ossigeno, smettere di fumare, interventi nutrizionali, esercizio fisico, e la conservazione della salute, i quali contribuiscono a l’autonomia generale del paziente. L’educazione del paziente comprende argomenti rilevanti connessi con BPCO (ad esempio, anatomia, fisiopatologia, consigli nutrizionali, educazione malattia, le tecniche e la farmacologia, ossigenoterapia, smettere di fumare, le tecniche inalatorie, la gestione dei sintomi, le tecniche di liquidazione petto, il risparmio energetico, l’esercizio quotidiano, interventi psicologici di respirazione , la gestione dell’ansia, il rilassamento, la definizione degli obiettivi, in viaggio con BPCO, problemi di sessualità, la prevenzione e la diagnosi precoce / gestione della BPCO esacerbazione, problematiche di fine vita, ecc). L’educazione del paziente si propone di dotare il paziente con le conoscenze e le competenze necessarie per gestire la loro malattia e di cambiare il loro stile di vita, che è il fine ultimo di PR. Tutti i membri del team multidisciplinari partecipano a programmi educativi.

competenze Fisioterapia

Conservazione dell’energia

terapista occupazionale contribuiscono alla valutazione di un’autonomia pazienti e possono raccomandare supporto e tecniche energetiche tecniche di conservazione, a seconda del tipo di disabilità. Hanno anche educare il paziente dall’ossigeno.

intervento nutrizionale

sostegno psicosociale

programma di manutenzione

Molti centri offrono attualmente i programmi di manutenzione, nella speranza di consolidare e prolungare i benefici di un programma di riabilitazione di successo. Tuttavia, la strategia ottimale per raggiungere questo obiettivo non è ancora stato descritto. Tra le opzioni disponibili, troviamo contatti telefonici e le sessioni di rinforzo supervisione mensili, 83, esercitazione 84 a casa (con o senza una sessione settimanale ambulatoriale supervisione), 85 e ricorrente PR programs.86, 87

La riabilitazione polmonare e l’effetto sull’attività fisica

I pazienti con BPCO sono in genere meno attivi nella vita quotidiana che sono sani adults.90 anziani Inoltre, l’inattività è associata a scarso stato funzionale e più alto rischio di ricoveri ospedalieri e mortality.91 Appare evidente che i pazienti con BPCO sarebbero più fisicamente e socialmente attivo dopo PR. Tuttavia, attualmente non vi è una forte evidenza che i pazienti tradurre i benefici ottenuti da PR in uno stile di vita più attivo nella vita reale.

L’uso di un accelerometro multisensoriale.

Infine, sono necessari nuovi studi che utilizzano accelerometri per convalidare la loro use98 e di andare oltre in questo settore cruciale che collega PR e l’attività fisica, dal momento che sappiamo che i livelli di attività fisica determinano la sopravvivenza nei pazienti con BPCO.

Conclusione

programmi di riabilitazione polmonare su misura dovrebbe essere considerata per i pazienti con BPCO di tutte le fasi, che hanno sintomi respiratori e / o che sono intolleranti alle sforzo fisico, nonostante il trattamento farmacologico ottimale.

PR è stato sicuramente dimostrato di fornire effetti benefici sulla dispnea, miglioramento della forza muscolare e la resistenza, il miglioramento dello stato psicologico, riduzione dei ricoveri ospedalieri, e il miglioramento della HRQoL nei pazienti con BPCO, con un graduale aumento della attività fisica quotidiana e di autonomia.

PR di successo richiede quindi cambiamenti comportamentali. Per raggiungere questo obiettivo, i pazienti abilità e l’adesione possono essere agevolate se sono iscritti in più, programmi completi che comprendono le interazioni con un team multidisciplinare che offre sostegno, consiglio, incoraggiamento, e coaching. Questi cambiamenti si basano su quanto segue: l’esercizio fisico; sostegno psicosociale; intervento nutrizionale; autogestione; e l’istruzione, nonché di stimolazione e di risparmio energetico strategie, ognuno dei quali sono destinati per i pazienti con BPCO motivati. Pertanto, PR incarna una molto importante e sicura opzione terapeutica che mira a invertire le manifestazioni sistemiche della BPCO e che, insieme con la terapia farmacologica, può essere utilizzato per ottenere una gestione ottimale del paziente, portando ad un cambiamento favorevole nella vita quotidiana dei nostri pazienti con BPCO . Di conseguenza, con il crescente onere dei pazienti affetti da BPCO nel mondo, vi è un urgente bisogno di advocacy con le autorità interessate, per un rimborso più diffusa di programmi di PR in tutto il mondo.

Ringraziamenti

Vorremmo ringraziare Mark Denham per la sua assistenza nel rivedere l’inglese per questo articolo.

Related posts

  • La riabilitazione polmonare in …

    Articolo sezioni A = coerente, di buona qualità evidenza orientata sul paziente; B = incoerente o limitata qualità evidenza orientata sul paziente; C = opinione generale, la malattia orientato prove, prassi consolidata, …

  • Riabilitazione polmonare, malattia polmonare BPCO.

    Ascoltate Bill e Katherine Carroll, un vero e proprio paziente la vita e la badante, discutere la loro esperienza con BPCO e riabilitazione polmonare. Se voi o qualcuno che ami soffre di polmonare cronica …

  • La riabilitazione polmonare sottoutilizzato …

    da organizzazioni di ricerca Data: 9 Giugno 2016 Fonte: University of Texas Medical Branch a Galveston Riassunto: Un nuovo studio che ha valutato le tendenze per l’uso della terapia di riabilitazione polmonare …

  • Pulmonary Rehabilitation Toolkit …

    I pazienti dovrebbero essere incoraggiati a intraprendere un programma concorrente di esercizi a casa con le sessioni di supervisione del programma di riabilitazione polmonare. Il programma di esercizio casa dovrebbe essere: iniziare …

  • Terapia fisica – Benessere, la terapia per la BPCO.

    Il trattamento di terapia fisica può fornire sollievo per le persone con BPCO riabilitazione polmonare chiave per il successo BPCO Gestione trattamento fisioterapia per la BPCO, che comprende la respirazione …

  • Riabilitazione polmonare per la BPCO …

    Polmonare Rehab Esercizio La parte più importante di qualsiasi programma di riabilitazione polmonare per la BPCO è esercizio. Tutti i centri di riabilitazione polmonare offrono esercizi per migliorare la forma fisica. Alcuni…