PA – DCNR – piante autoctone, la lista piante da fiore.

PA - DCNR - piante autoctone, la lista piante da fiore.

Un impianto introdotto o non-native è uno che è stato portato nello stato e sfuggita di coltivazione di stabilirsi in natura. A cavallo del 21 ° secolo, circa 1.300 specie di piante non nativi esistevano in Pennsylvania al di fuori di giardini, parchi e terreni agricoli. Questo è il 37 per cento della Pennsylvania’s totali flora pianta selvatica. piante più introdotte sono identificati ogni anno.

Sei principi fondamentali di conservazione delle piante

1. proteggere le comunità vegetali autoctone e ridurre al minimo la distruzione degli habitat

La linea guida più importante è conservare aree già esistenti di vegetazione nativa nel suo complesso, il funzionamento dell’unità. Il modo più semplice, meno costoso e migliore per conservare il patrimonio vegetale della Pennsylvania è quello di proteggere le comunità vegetali autoctone esistenti da ulteriori disturbi. Se disturbo è necessario, lottare per la distruzione minima habitat. In alcuni casi, il restauro ecologico può essere necessario, che può includere impianto di specie autoctone, la rimozione di specie introdotte invasive, il controllo dell’erosione e allentando la compattazione del terreno.

2. Paesaggio con piante autoctone

comunità vegetali autoctone sono state distrutte in molte aree. abbellimento intelligente in parchi, cortili e campus può aiutare a correggere questa perdita. piante autoctone ben scelti possono prosperare in questi paesaggi. Il Dipartimento di Conservazione e delle risorse naturali (DCNR) -bureau della silvicoltura (BOF) raccomanda di evitare rara, in via di estinzione, e le piante minacciate e scegliendo invece specie vegetali autoctone che crescono comunemente in tutto lo stato. Se non si desidera che tutti i nativi, impianto adattato introdotto piante adatte per il sito, annuali colorati o piante da fiore che non sfuggirà e diventare erbacce ambientali.

3. Ulteriori informazioni su piante autoctone

Per saperne di ciò che le piante sono nativi nella vostra zona. Ci sono molte guide di campo a fiori di campo che si può ottenere iniziato.

4. acquistare piante autoctone vivaio-propagato

La maggior parte dei vivai di vendita al dettaglio e cataloghi di vendita per corrispondenza offrono ora piante autoctone. I più consumatori chiedono piante autoctone, tanto più questa fornitura crescerà. Se si desidera caratteristiche ornamentali garantito, cultivar (varietà di nome) sono disponibili in alcuni casi; Per esempio, un cultivar di New England Aster chiamato ‘Viola Dome’, è stato selezionato per brevi altezza e fiori più appariscente. Cultivar dovrebbero essere prevedibile in attributi come altezza, colore, periodo di fioritura, o l’assenza di baccelli del seme / spine – Qualità molti giardinieri vogliono. Se l’obiettivo è la diversità genetica, tuttavia, chiedere per le specie dritto, non cultivar, coltivate da fonti di semi locali. Piante di sementi hanno molto più varietà di cultivar clonati.

5. Non rimuovere piante autoctone dal loro ambiente naturale

6. Pratica tecniche di abbellimento responsabile

La prima regola del paesaggio responsabile è quello di piantare le piante giuste nel giusto ambiente: non introdurre le piante invasive al vostro paesaggio che aggressivamente diffondere la vostra proprietà e invadere le comunità di piante autoctone. Essi possono alterare drasticamente gli ecosistemi e voi ei vostri vicini di manutenzione mal di testa dare negli anni a venire.

Quando abbellimento con piante autoctone, è importante scegliere le piante che crescono bene nel sito: bagnato o asciutto, ombra o sole, l’acido o il terreno neutro. Un buon trucco è quello di notare che le piante autoctone sono fiorenti nelle vicinanze, e utilizzare tali indizi per guidare selezione delle piante. Altre informazioni possono essere trovate da vivai, cataloghi, libri o Internet.

Per la fertilità del suolo, compost e pacciamatura di foglie o erba tagliata fornire nutrienti a lento rilascio. fertilizzanti chimici spesso forniscono troppe sostanze nutritive troppo in fretta per le piante autoctone, e questo a livello di nutrienti dà erbacce un vantaggio competitivo. preparazione adeguata del sito inizia con una prova del terreno prima di applicare fertilizzante. Prova di controllo biologico dei parassiti. Mantenere il terreno coperto per evitare che le erbacce. Rimuovere piante invasive nelle vicinanze. Estrarre piante gravemente ammalati, o quelli con infestazioni di insetti. Molte piante autoctone attirare gli insetti benefici che aiutano i parassiti di controllo, in modo da provare la creazione di habitat per "buoni insetti."

Related posts

  • PA – DCNR – piante invasive, le immagini di piante comuni.

    Scarica un elenco di specie vegetali invasive che minacciano la terre naturali Pennsylvania qui. Il riconoscimento del problema delle piante invasive cresce, allo stesso tempo come danni agli ecosistemi nativi …

  • Pennsylvania nativi Impianti di …

    Erbacee (non legnose) piante perenni aggiungono interesse per tutto l’anno a tutto il paesaggio e sono una scelta popolare di piante tra i giardinieri. Anche se migliaia di piante perenni sono disponibili, nativo …

  • Outdoor Vs, lista interna e piante all’aperto.

    Piante d’appartamento sono più dipendenti dalla buona cura di piante da esterno. Se si dispone di acri di giardinaggio terreno, una piccola serra o un singolo, davanzale di sole in un piccolo appartamento, si ha la …

  • Piante una alla lista z

    Se non avete letto attraverso le informazioni di questa pagina prima, si prega di prendere il tempo per farlo. Mentre non si può avere bisogno di tutte queste informazioni in questo momento, almeno si sa dove trovarlo …

  • piante da fiore Shady

    Una pianta che produce fiori; un angiosperme (pianta a fiore) angiosperme: le piante con semi in un ovaio chiuso (Magnoliophyta). Questa è la divisione più varia e numerosa di piante, con …

  • Propagazione Foliage – piante da fiore, lista piante verdi.

    Un mezzo buona propagazione è costituito da componenti che forniscono caratteristiche di aerazione ottimale drenaggio e umidità di tenuta. Questi sono solitamente composti da da combinazioni di torba, …