PFO effetti collaterali di chiusura, chiusura del PFO effetti collaterali.

PFO effetti collaterali di chiusura, chiusura del PFO effetti collaterali.

PFO, o forame ovale pervio. è una valvola cardiaca che di solito chiude in corrispondenza o subito dopo la nascita. La funzione della valvola è quello di lasciare che il circolante bypass di sangue nei polmoni, che il corpo non si basa su fino a quando un neonato inizia aria respirabile. [1] lembi di tessuto, nel cuore di solito fusibile e chiudere il buco, ma chiusura completa non si verifica in circa il 20 per cento della popolazione degli Stati Uniti. [2] Secondo il dottor Thompson, capo della divisione di cardiologia pediatrica presso Inova Fairfax Hospital di Merrifield, "Circa il doppio delle persone con emicrania hanno PFO rispetto alla popolazione generale." [3]

Contenuto

Relazione con emicrania

Problemi si verificano quando la valvola non è completamente fuso e consente al sangue filtrato ritorno al cuore da altre parti del corpo per bypassare i polmoni. Normalmente, il sangue raccoglie ossigeno a circolare direttamente agli organi, compreso il cervello [4] Senza l’ossigeno necessario, la corretta quantità di ossigeno non raggiunge il cervello. Cardiologo Dr. Pranav Loyalka, del Texas Heart Institute, ha spiegato come “botola” che “si apre quando i ceppi di persona, come ad esempio durante un colpo di tosse o starnuto.” [5] Le bolle d’aria e sostanze chimiche disciolte possono scivolare attraverso la a senso unico shunt piuttosto che corsa per i polmoni, dove avevano essere espirata o disgregati. [6] Wilmhurst, un cardiologo al Royal Shrewsbury Hospital in Inghilterra, ipotizzato che il PFO permette una sostanza che verrebbe filtrato nei polmoni per arrivare al cervello." [7] Lui e altri ricercatori sospettano la serotonina peptide, che è neurologicamente attiva e di solito non circola nel sangue voce dal cuore al cervello. [8]

Un effetto importante dell’apertura è che talvolta coaguli di sangue sfuggire attraverso la valvola e possono innescare colpi. [9] Secondo la ricerca di Lois Collins, uno scrittore per il Deseret News, mezzo milione di colpi criptogenetica in tutto il mondo ogni anno vengono direttamente attribuiti a PFO. [10] A causa dell’associazione di ictus e PFO, molti pazienti con ictus comunemente sottoposti ad un procedimento per verificare un’apertura del PFO. pazienti colpiti da ictus che si trovano ad avere l’apertura, spesso sottoposti a intervento chirurgico per chiudere la valvola PFO e prevenire la possibilità di colpi futuri. I pazienti sono relative ad una scomparsa dei loro emicranie per il loro intervento.

studi

L’articolo “Contro l’emicrania” si riferisce due casi in cui rilievo è stato trovato per le emicranie di chiusura del PFO:

Nel corso di una riunione della American Heart Association a New Orleans lo scorso novembre, Sherman G. Sorensen della Clinica Cuore Utah a Salt Lake City e dei suoi colleghi segnalati su 121 pazienti colpiti da ictus che aveva avuto un PFO chiuso. Delle 69 persone che aveva avuto mal di testa prima della procedura, 30 non avevano mal di testa dopo e 27 segnalati parziale esonero dai sintomi di emicrania. [15] I risultati continuano a dimostrare che molte emicranie sono associati con l’apertura della valvola PFO. Anche con le molte cause di mal di testa, almeno la metà dei pazienti che si sottopongono alla procedura di chiusura del PFO hanno meno emicranie. chiusura del PFO continua a fornire la prova di sollievo emicrania.

Trattamento

Il trattamento più comune per il mal di testa è un medicinale, ma per molte persone, i farmaci non aiutano emicranie regrediscono o cessare e causare effetti collaterali indesiderati. Mark Reisman, cardiologo di Seattle Swedish Medical Center ha spiegato un vantaggio di sollievo non farmaco di emicrania. Egli disse: “In contrasto con la droga, la chiusura del PFO sembra altamente efficace contro l’emicrania e non ha effetti collaterali di solito”. [16] A causa chiusura del PFO continua a dimostrare di successo, nuovi dispositivi vengono prodotte per rendere il processo di chirurgia cardiaca più facile e meno gravi.

Sistema Choherex FlatStent chiusura

CardioSEAL

Un altro sistema di chiusura è in uso in questo momento chiamato CardioSEAL. [19] Questo dispositivo si presenta come un piccolo ombrello fatto di tessuto Dacron e piegato in un catetere speciale. Questo catetere viene inserito in una vena della gamba come il dispositivo Coherex. Per chiudere la valvola PFO, ogni ombrello si apre e il dispositivo viene spinto fuori del catetere. Il dispositivo viene assorbito nel cuore come i tessuti cuore crescere sopra l’impianto nel tempo. La figura 2 mostra il catetere e la sua relazione con le dimensioni di un centesimo. [20] Si può vedere il doppio ombrelli che si aprono su entrambi i lati della vena.

AMPLATZER ASD

Un altro dispositivo per PFO chiusura si chiama il dispositivo del setto occlude Amplatzer ASD. [21] Due dischi di rete metallica riempiti con tessuto in poliestere sono piegati in un catetere ed inseriti in una vena della gamba per avanzare al cuore. Nello stesso processo del dispositivo CardioSEAL, il dispositivo viene spinto fuori dal catetere e dischi del dispositivo sedersi su ciascun lato del foro. Il tessuto cresce sopra il dispositivo nel tempo. La Figura 3 illustra il dispositivo Amplatzer ASD. [22]

processo Premium

University of Washington Medical Center mette alla prova l’efficacia della chiusura del PFO per eliminare l’emicrania in uno studio clinico chiamato Trial Premium. [23] Tutti i pazienti devono soddisfare alcuni criteri per qualificarsi per lo studio tra cui un diario che racconta la gravità e la frequenza delle emicranie e sottoposti a prove per eliminare altre ragioni mediche per l’emicrania. Un processo di selezione casuale viene quindi utilizzato per determinare quali pazienti hanno il loro PFO riparato e quali no. Dopo un anno, i pazienti potranno scoprire se avessero la procedura attuale e medici saranno in grado di determinare se il processo davvero lavorato.

studio ESCAPE l’emicrania

La procedura implica due terzi dei pazienti che avranno loro PFO chiusa, mentre l’altro terzo avrà un tubo posto nel loro cuore per misurare le dimensioni del loro PFO. Il rischio di emicrania è correlata alla dimensione del PFO. I pazienti non sapranno fino alla fine del processo, se sono stati assegnati a ricevere chiusura del PFO. Una volta che il processo è completo, partecipanti allo studio si incontreranno con un cardiologo per una valutazione cuore e un neurologo per valutare e monitorare le loro emicranie dopo l’intervento. Saranno invitati a mantenere un giornale telematico di loro emicranie per un anno. [26] La relazione apparente tra un’apertura della valvola ed emicrania PFO sarà ulteriormente ricevere convalida attraverso questo studio.

Conclusione

Riferimenti

  1. ^ Harder, Ben. “Contro l’emicrania.” Science News 19 febbraio 2005: 119-120. SIRS Ricercatore. SIRS. Brigham Young University, Provo, UT. 9 novembre 2007.
  2. ^ Il Seattle Post-Intelligencer. "Emicrania: dove il cuore è: Gli studi hanno lo scopo di sapere se la riparazione di difetto comune ferma terribili mal di testa. " Il Grand Rapids Press “[Grand Rapids, Mich.] 28 ottobre 2007: A 20. ProQuest Edicola. ProQuest. Brigham Young University, Provo, UT. 9 novembre 2007.
  3. ^ Waters, Jen. Il Washington Times. "Facilitare Emicrania .; I farmaci, la chirurgia aiutano alcuni; cuore ruolo difetti studiato." Washington Times [Washington] 31 Luglio 2007: B01. ProQuest Edicola. ProQuest. Brigham Young University, Provo, UT. 9 novembre 2007.
  4. ^ Concedi, Alexis. "Emicrania non possono iniziare in testa / chiusura fino piccolo difetto cardiaco mostra la promessa per alcuni malati di mal di testa: [4 STELLE. 0 Edition]." Houston Chronicle [Houston, Tex.] 14 Ottobre, 2007, 1. ProQuest Edicola. ProQuest. Brigham Young University, Provo, UT. 9 novembre 2007.
  5. ^ ibid
  6. ^ ibid
  7. ^ Harder, Ben. “Contro l’emicrania.” Science News 19 febbraio 2005: 119-120. SIRS Ricercatore. SIRS. Brigham Young University, Provo, UT. 9 novembre 2007.
  8. ^ Ibid.
  9. ^ Ibid.
  10. ^ Collins, Lois Morning News M. Deseret. "nuovo stent società dello Utah può aiutare a difetti di riparazione del cuore." Deseret News [Salt Lake City, Utah] 3 ottobre 2007: E 1. ProQuest Edicola. ProQuest. Brigham Young University, Provo, UT. 9 novembre 2007
  11. ^ Ibid.
  12. ^ Harder, Ben. “Contro l’emicrania.” Science News 19 febbraio 2005: 119-120. SIRS Ricercatore. SIRS. Brigham Young University, Provo, UT. 9 novembre 2007.
  13. ^ Domitrz, Izabela; Mieszkowski, Jerzy; Kamińska, Anna. “Relazione tra emicrania e forame Ovale: uno studio di 121 pazienti con emicrania.” Mal di testa: La Gazzetta del Capo & Affrontare il dolore. Ottobre 2007: 1311-1318. EBSCOhost. EBSCO. Brigham Young University, Provo, UT. 10 dicembre, 2007.
  14. ^ Reisman M, Christofferson RD, Jesurum J, et al (2005)."sollievo emicrania mal di testa dopo la chiusura transcatetere del forame ovale pervio". Marmellata. Coll. Cardiol. 45 (4): 493-5. doi: 10.1016 / j.jacc.2004.10.055. PMID 15.708.692.
  15. ^ Harder, Ben. “Contro l’emicrania.” Science News 19 febbraio 2005: 119-120. SIRS Ricercatore. SIRS. Brigham Young University, Provo, UT. 9 novembre 2007.
  16. ^ Ibid.
  17. ^ Collins, Lois Morning News M. Deseret. "nuovo stent società dello Utah può aiutare a difetti di riparazione del cuore." Deseret News [Salt Lake City, Utah] 3 ottobre 2007: E 1. ProQuest Edicola. ProQuest. Brigham Young University, Provo, UT. 9 novembre 2007.
  18. ^ Ibid.
  19. ^ http://www.clevelandclinic.org/heartcenter/pub/guide/disease/congenital/pfo.htm.
  20. ^ http://www.nmtmedical.com/.
  21. ^ http://www.clevelandclinic.org/heartcenter/pub/guide/disease/congenital/pfo.htm.
  22. ^ http://www.amplatzer.com/.
  23. ^ Nero, Cherie. "I ricercatori cercano di cuore per l’emicrania. "Seattle Post – Intelligencer [Seattle, Washington.] 22 ottobre 2007: A 1. ProQuest Edicola. ProQuest. Brigham Young University, Provo, UT. 9 novembre 2007.
  24. ^ Ibid.
  25. ^ Yablonsky Stat, Terry. "Trial Clincal nelle opere; Probing un legame di cuore-emicrania: [Chicagoland Final Edition]." Chicago Tribune 28 ottobre 2007 [Chicago, Ill.]: 8. Chicago Tribune. ProQuest. Brigham Young University, Provo, UT. 28 novembre 2007.
  26. ^ Ibid.

Related posts