Principi probiotici – Michael …

Principi probiotici - Michael ...

Mantenere la popolazione residente di batteri e altri microbi nel nostro tratto intestinale equilibrata e utile è essenziale per una buona salute, soprattutto durante e dopo l’assunzione di un ciclo di antibiotici.

Stiamo imparando che la nostra popolazione di batteri intestinali interagisce con il nostro corpo in molti modi notevoli, da stimolare il nostro sistema immunitario a produrre molecole di neurotrasmettitore che cavalcano il flusso sanguigno al cervello e influenzano le nostre stessi pensieri e stati d’animo! Una popolazione sana di normali microbi intestinali aiuta a prevenire i batteri ostili e lieviti da ferire la parete intestinale, che può risultare in un aumento della permeabilità intestinale – “. Sindrome di permeabilità-gut” la cosiddetta Questo può, a sua volta, portare a grave infiammazione e le malattie autoimmuni che possono danneggiare gli organi vitali e anche minacciare le nostre vite.

Di conseguenza, mantenendo la nostra flora intestinale equilibrata e vantaggiosa è essenziale e l’ingestione di un preparato contenente batteri di salute di miglioramento può essere una strategia puntuale (insieme a tutta una-alimentare, dieta a base vegetale.)

I batteri nel nostro intestino sono in origine batteri comuni del suolo. Come fanno a ottenere nelle nostre viscere? Animali che vivono vite di terra collegati, come i cervi al pascolo e antilopi, un costante rinnovo flora intestinale mentre mangiano e bevono. Si tirano su ciuffi d’erba con particelle di terreno aggrappato alle radici e ingerire i microbi quando inghiottono. Quando bevono da un vicino torrente, che, ancora una volta, ingerire batteri in acqua che bagnano nel flusso dei terreni con ogni acquazzone. Essi, a loro volta, espellono i microbi ritorno nell’ambiente. Quindi, un fiume di microbi del suolo si muove attraverso le loro apparato digerente e di nuovo ai terreni – fanno parte delle energie fluenti della Terra vivente.

Gli esseri umani, troppo, abituati a vivere vite Terra-collegati, foraggiamento per radici e tuberi, li scavare ricoperta di batteri del suolo e di solito mangiare loro non lavati. Anche noi, bevuto da torrenti e fiumi come gli altri animali. Così, abbiamo sempre rinnovata nostro batteri intestinali popolazione del suolo di origine, proprio come i cervi e antilopi. I nostri antenati mai inghiottite capsule probiotici – Natura patto che gratuitamente.

Ma la vita moderna, lungi dal reintegro e nutrire la nostra flora intestinale, è un assalto alle nostre popolazioni microbiche intestinali. Pensate alla natura batteri-uccisione di ciò che ingoiare in questi giorni:

1. Acqua potabile trattata con cloro. (Io non sono contro clorazione la fornitura di acqua – Non voglio essere il trattamento di casi di febbre tifoide o il colera Ma ogni bicchiere d’acqua del rubinetto contiene cloro -. Specificamente aggiunto per uccidere i batteri nostra frutta e verdura produrre vengono lavati in acqua clorata!. non “della flora intestinale amichevole”, per usare un eufemismo!

2. Le bevande analcoliche (Colas, ecc) sono spesso realizzati con acido fosforico, che dà loro il “morso” sulla lingua. L’acido fosforico uccide i microbi -. e cellule della parete intestinale)

3. Caffè – gli oli di caffè che danno il caffè il suo gusto sono abbastanza dure sui batteri

4. L’alcol – il bicchiere di vino, che boccale di birra può buon gusto, ma, pensateci: in ospedale, ci tuffo nostri strumenti chirurgici in alcool per uccidere i batteri – E, tuttavia, la gente beve come una bevanda di ricreazione! L’alcol nelle concentrazioni che le persone bevono comunemente uccide ogni cellula – vegetale o animale – che tocchi.

5. Gli erbicidi sugli alimenti piante – molecole intenzionalmente progettati per danneggiare chimicamente cellule vegetali. La maggior parte dei microbi nel vostro quota intestino gli stessi macchinari cella come veri e propri impianti – pareti delle cellule, cromosomi, ecc Quindi, erbicidi sugli alimenti possono danneggiare l’equilibrio microbo, troppo.

7. Gli antimicrobici nelle carni da animali-fabbrica d’allevamento è un problema enorme, sbilanciando i nostri microbi intestinali e la deposizione delle uova resistenti agli antibiotici “super-bug.”

8. Tè – sia nero e alle erbe. L’impianto di menta piperita, l’impianto di camomilla e loro parenti non stanno facendo quelle belle oli con la vostra tazza di tè alle erbe in mente. Quelli sono anti- oli batteriche fatti per uccidere i batteri prima che invadono le foglie e steli di pianta. Non sto dicendo una coppa occasionale non può essere rilassante e hanno proprietà benefiche, ma consumato in grandi quantità. possono essere un elemento in più nell’assalto quotidiano sul nostro sano, stabile, benefico, multi-miliardi organismo popolazione di microbi intestinali.

Non c’è da stupirsi così tante persone hanno squilibri nelle loro popolazioni nell’intestino microbiche, noto come il loro “micro-bioma”.

Di conseguenza, se sottoporre il micro-bioma a qualunque o tutti gli agenti nocivi di cui sopra in maniera regolare, o se ha recentemente assunto un ciclo di antibiotici prescritti, l’ingestione di un buon probiotico può essere una saggia idea per voi per evitare diarrea, crescita eccessiva di lievito e una miriade di altri problemi.

Naturalmente, prima di discutere i probiotici – che sono prodotti commestibili che contengono microbi benefici – va da sé che si vuole fare tutto il possibile per evitare che gli agenti batteri-lesive sopra elencati.

Se si desidera una sana micro-bioma – e soprattutto se si sta cercando di guarire una “permeabilità intestinale,” prendere in considerazione:

Una volta che avete preso le misure di cui sopra per ridurre al minimo danno per la flora intestinale, che gli organismi vuoi aiutare a stabilire nel vostro rivestimento intestinale? Ci sono un gruppo di batteri che sono particolarmente vantaggioso e ho sempre cercare questi nomi sull’etichetta di ogni probiotico che acquisto:

Lactobacillus acidophilus
Lactobacillus plantarum
Lactobacillus. salivarius
Lactobacillus. bulgaricus
Lactobacillus casei
Lactobacillus bifidus
Lactobacillus rhamnosus
bifidobatteri longum

Alcuni organismi sembrano essere particolarmente utile per condizioni specifiche:

• Lactobacillus plantarum e L. casei hanno proprietà anti-infiammatorie, che li rende particolarmente utile per le persone con malattia infiammatoria intestinale, come il morbo di Crohn o la colite ulcerosa.

• Lactobacilis acidophilus è utile per riequilibrare l’intestino dopo l’assunzione di antibiotici, e per contrastare ricorrenti infezioni urinarie nelle donne.

• Sacchromyces boulardii, un membro benefico della famiglia lievito, è efficace nel bloccare la diarrea, sia da antibiotici, radiazione al bacino o “diarrea dei viaggiatori”. Può essere usato come un preventivo se si è in viaggio verso una destinazione dove viaggiatore amministrazione di diarrea è una possibilità forte, nel qual caso può essere avviato da 2 a 3 giorni prima della partenza e portato ogni giorno viaggiando.

Che cosa, esattamente, sono probiotici e come usarli …

I prodotti con un assortimento di organismi benefici, in combinazione con sostanze nutritive come frutto-oligosaccaridi e altre sostanze per sostenere la loro crescita, sono chiamati “probiotici”. Molti, se non la maggior parte dei batteri in questi prodotti sono della famiglia “Acidophilus” (il “acid-loving” batteri.) Anche se non è scientificamente accurata, attraverso l’uso popolare, prodotti probiotici sono spesso venuto per essere conosciuta solo come “acidophilus.”

I nutrienti crescita sostenere da soli sono chiamati “pre-antibiotici”. (Se hai la colite, morbo di Crohn, o di un’altra condizione che coinvolge l’infiammazione del tratto intestinale, si dovrebbe acquistare acidophilus senza F.O.S. poiché questi ed altri zuccheri volte può rendere queste condizioni infiammatorie peggio.)

Gli organismi benefici devono essere messi in budello in numero considerevole. Un buon prodotto probiotico ha almeno 5 miliardi di microrganismi per dose. (Questo è spesso espressa come “unità formanti colonie, o” CFU). Per gravi alterazioni della flora intestinale, questa dose può essere necessario di gran lunga maggiore, fino a 100 miliardi CFU per dose.

Questo è uno dei motivi per cui penso che mangiare yogurt come un probiotico è inutile. Standard, yogurt commerciale viene pastorizzato per uccidere i batteri prima di essere venduto – così maggior parte delle marche sono inutili come fonte probiotico. Il “colta” o “batteri-fortificate” prodotti yogurt di solito hanno un qualche milione di organismi, nella migliore delle ipotesi. Così, si avrebbe bisogno di consumare decine di vasche di yogurt per eguagliare i numeri batterica in un buon probiotico.

Perché consumare tutte le proteine ​​latticini, gelatina, e lo zucchero insito nella maggior parte di questi prodotti – sostanze conosciuto per fare molte condizioni mediche peggiori – quando tutti si vuole veramente sono gli organismi benefici che è possibile acquistare esclusivamente in un buon prodotto probiotico?

È il vostro probiotici vivi?

Se il probiotico è disponibile in compresse o “perle enterici” li si deve schiacciare fino in polvere per assicurare un adeguato contatto con il latte. Non basta eliminare un tablet intatto nella ciotola. Posizionare il tablet in un sacchetto di plastica o di carta piegata e, utilizzando un martello avvolto in un telo sottile o sul fondo di un bicchiere pesante, martellare la tavoletta in una polvere, e poi aggiungerlo al latte.

Consentire entrambe le ciotole di sedersi a temperatura ambiente per una notte. Quando si esaminano le bocce al mattino, il contenuto latteo non dovrebbero avere lo stesso aspetto. Dal momento che Lactobacillus acidophilus è il ceppo di batteri che coagula il latte, ci dovrebbe essere segni di attività batterica nella ciotola contenente il probiotico. Si dovrebbe vedere (a) pezzi di latte cagliato, o (b) un film di yogurt, o (c) bolle di anidride carbonica, e se si mette il naso vicino al latte, dovrebbe odore di latte acido.

Se entrambe le ciotole aspetto lo stesso, farli sedere sul bancone una notte. La mattina successiva, quando si versa il contenuto di entrambe le ciotole nel lavandino, se le caratteristiche fisiche dei liquidi bianchi sembrano essere la stessa, avete prodotto non vitali e dovrebbe ottenere una nuova fornitura, una marca diversa – o rimborsati. Il prodotto probiotico (tranne che per Sacchromyces puri) deve essere in grado di cagliare il latte.

Quando prendere probiotici

Credo che i probiotici sono i più consumati un’ora prima dei pasti o due ore prima di coricarsi – momenti in cui l’acido nello stomaco è al punto più basso. Perché? Si desidera avere il maggior numero di batteri vivi possibile passaggio attraverso lo stomaco nell’intestino tenue possibile. Quando si mangia un pasto, lo stomaco si riempie con acido cloridrico potente, che avrebbe ucciso molti degli organismi utili. Quindi, a “nascosto” i batteri attraverso la vasca di acido dello stomaco, è saggio di ingerire il probiotico un’ora prima di mangiare, prima che lo stomaco si riempie con l’acido – o ben dopo che si è svuotato.

Dal momento che la vita moderna – con il suo flusso costante di acqua clorata potabile, bevande alcoliche, cibi antibiotico-merlettato, ecc – sembra essere un attacco intensivo sulle nostre normale flora intestinale, si potrebbe fare il caso che tutti probabilmente potrebbe beneficiare di un “rinfrescare up “dei loro batteri intestinali con una breve 1-2 settimane di corso di acidophilus, più volte l’anno, o, forse, un fine settimana di ogni mese.

Molti i probiotici sono meglio in grado di mantenere la loro potenza, conservato in frigorifero, anche se non tutti i marchi richiedono. Se c’è qualche domanda circa la potenza del prodotto acquistato – provarlo! Provare a consumare l’intero prodotto in poche settimane di acquisto, in modo che non perde la sua potenza in frigorifero o sulla mensola.

Usato con saggezza, i probiotici possono essere un utile strumento per mantenere il nostro corpo, e, quindi, la nostra salute in equilibrio ottimale.

Suo in salute,

Dr. Michael Klaper

Related posts

  • Probiotici Pusher – cura te stesso, probiotico kefir latte.

    Sono un po ‘un pusher probiotici, lol. kefir commerciale ha un numero significativamente inferiore microbials vantaggioso rispetto kefir fatto in casa e molto più zucchero. Fare il latte kefir è così semplice e poco costoso troppo ….

  • Vantaggi probiotici del latte kefir …

    Decisamente buono per i vostri bambini grani di kefir sono di due tipi. Quello più comune e facilmente riconoscibile è grani di kefir di latte, mentre l’altro è grani di kefir d’acqua. grani di kefir d’acqua sono un …

  • I probiotici in Goat – s latte yogurt, latte di capra probiotici.

    I probiotici in latte di capra Yogurt 2 dic / Cracovia, Polonia / Lettera Scienza – Secondo una recente ricerca pubblicata sulla rivista Milchwissenschaft – Latte internazionale per la scienza. Presente…

  • Alimenti probiotici per la vostra Candida …

    Se non può permettersi probiotici in maniera regolare, o se volete completare il vostro corso attuale di probiotici, ci sono diversi ottimi alimenti probiotici che possono aiutare a ripopolare la tua …

  • ProBiotic Flora Balance – Eidon …

    Flora Balance è un ceppo brevettato di un microorganismo transiente che stabilirà piccole colonie nel tratto gastrointestinale per brevi periodi di tempo. microrganismi transitori contribuiscono …

  • Probiotici Raspberry Smoothie …

    Ho cercato di trovare un sacco di modi in più per ottenere i probiotici nella mia dieta durante questa gravidanza. Voglio fare in modo costruisco un intestino sano per il nostro bambino. Ho bevuto un sacco di kefir d’acqua, …