Unica cosa che dobbiamo temere è la …

Unica cosa che dobbiamo temere è la ...

“Unica cosa che dobbiamo temere è la paura stessa”: di FDR primo discorso inaugurale

Si prega di notare che l’audio è un estratto da l’indirizzo completo.

Ascolta audio: Il tuo browser è in grado di riprodurre l’elemento audio. Prova ad aggiornare alla versione più recente del browser.

Sono certo che i miei colleghi americani si aspettano che il mio insediamento nelle Presidenza li affronterò con un candore e una decisione che la situazione attuale del nostro popolo spingono. Questo è per eccellenza il momento di dire la verità, tutta la verità, con franchezza e coraggio. Né abbiamo bisogno di sottrarsi condizioni onestamente che affrontano nel nostro paese oggi. Questa grande nazione durerà quanto ha subito, farà rivivere e prospererà. Quindi, prima di tutto, lasciatemi affermare la mia ferma convinzione che l’unica cosa che dobbiamo temere è la paura stessa, senza nome, irragionevole, terrore ingiustificato che paralizza necessari sforzi per convertire ritirarsi in anticipo. In ogni ora oscura della nostra vita nazionale una leadership di franchezza e vigore ha incontrato che la comprensione e il sostegno delle persone stesse che è essenziale per la vittoria. Sono convinto che si ancora una volta dare che il sostegno alla leadership in questi giorni critici.

Più importante, una miriade di cittadini disoccupati affrontare il problema cupo dell’esistenza, e un numero altrettanto grande fatica con poco ritorno. Solo un ottimista stupido può negare le realtà oscure del momento.

I cambiavalute sono fuggiti dai loro alti posti nel tempio della nostra civiltà. ora possiamo ripristinare quel tempio alle antiche verità. La misura del restauro sta nella misura in cui applichiamo i valori sociali più nobili di mero profitto monetario.

La felicità non sta nel semplice possesso di denaro; si trova nella gioia del successo, l’emozione di sforzo creativo. La gioia e la stimolazione morale del lavoro non è più devono essere dimenticati nella folle inseguimento dei profitti evanescenti. In questi giorni bui varranno tutti noi costano se ci insegnano che il nostro vero destino non è per essere servito ma per servire a noi stessi e ai nostri simili.

chiamate di restauro, però, non per i cambiamenti nel solo etica. Questa nazione chiede per l’azione, e l’azione ora.

Infine, nel nostro progresso verso una ripresa dei lavori abbiamo bisogno di due misure di salvaguardia contro un ritorno dei mali del vecchio ordine; ci deve essere una stretta supervisione di tutte le operazioni bancarie e dei crediti e degli investimenti; ci deve essere una fine alla speculazione con i soldi degli altri, e ci deve essere prevista una moneta adeguata, ma il suono.

Ci sono le linee di attacco. Io attualmente sollecitare su di un nuovo Congresso a speciali misure di sessione dettagliato per la loro realizzazione, e cercherò l’assistenza immediata dei diversi Stati.

L’idea di base che guida questi mezzi specifici di recupero nazionale non è strettamente nazionalista. E ‘l’insistenza, come prima considerazione, sulla interdipendenza dei vari elementi in tutte le parti degli Stati Uniti-un riconoscimento della vecchia e permanentemente importante manifestazione dello spirito americano del pioniere. E ‘in via di guarigione. È il modo immediato. E ‘la garanzia più forte che la ripresa durerà.

Nel campo della politica mondiale Vorrei dedicare questa nazione alla politica del buon vicinato, il vicino di casa che si rispetti risolutamente e, perché lo fa, rispetta i diritti degli altri, il vicino di casa che rispetta i suoi obblighi e rispetta la santità del suo accordi e con un mondo di vicini di casa.

Se ho letto bene il carattere della nostra gente, ci rendiamo conto che abbiamo mai realizzato prima della nostra interdipendenza gli uni sugli altri; che non possiamo solo prendere, ma dobbiamo dare pure; che se vogliamo andare avanti, dobbiamo muoverci come un esercito addestrato e fedele disposti a sacrificarsi per il bene di una disciplina comune, perché senza tale disciplina è fatto alcun progresso, senza una leadership diventa efficace. Siamo, lo so, pronto e disposto a presentare le nostre vite e le proprietà di tale disciplina, perché rende possibile una leadership che mira ad un buon più grande. Questo mi propongo di offrire, promettendo che gli scopi più grandi si legano a tutti noi come un sacro obbligo, con una unità del dovere finora evocato solo in tempo di conflitto armato.

Con questo impegno preso, suppongo senza esitazione la guida di questo grande esercito del nostro popolo dedicata a un attacco disciplinato ai nostri problemi comuni.

E ‘da sperare che il normale equilibrio del potere esecutivo e legislativo può essere del tutto sufficiente a soddisfare il compito senza precedenti di fronte a noi. Ma può essere che una domanda senza precedenti e necessità di un’azione non ritardato possono richiedere deviazione temporanea da quella normale equilibrio della procedura pubblica.

Sono pronto sotto il mio dovere costituzionale di raccomandare le misure che una nazione colpita in mezzo a un mondo colpito può richiedere. Queste misure, o altre misure che il Congresso potrà costruire fuori della sua esperienza e saggezza, cercherò, nel mio autorità costituzionale, di portare alla rapida adozione.

Per la fiducia riposta in me mi farà tornare il coraggio e la devozione che si addicono il tempo. Non posso fare a meno.

Non diffidiamo il futuro della democrazia essenziale. Il popolo degli Stati Uniti non hanno fallito. Nella loro necessità hanno registrato un mandato che vogliono, vigorosa azione diretta. Hanno chiesto per la disciplina e la direzione sotto la guida. Mi hanno fatto il presente strumento dei propri desideri. Nello spirito del dono lo prendo.

In questo impegno di una nazione chiediamo umilmente la benedizione di Dio. Possa Egli proteggere ognuno di noi. Possa Egli mi guida nei giorni a venire.

Fonte:. Franklin D. Roosevelt, discorso inaugurale, 4 marzo 1933, pubblicato nella Samuel Rosenman, ed, Il pubblico Papers di Franklin D. Roosevelt, Volume Two: Il anno di crisi 1933 (New York: Random House, 1938), 11-16.

Related posts

  • Non era buono come sembra, babys unica formula per i neonati.

    Contro: Non è vero latte artificiale, sciroppo di riso integrale difficile da digerire, doesnt sono dotati di uno scoop mi è stato venduto su questa formula per alcuni motivi. Alcuni sono vere, alcuni hanno bisogno di ulteriori indagini. Avevo solo …

  • Solo trattamento cuore coronarica …

    Questa sera, ho intenzione di attaccare in su per i miei amici di cardiologia interventistica. Queste sono le buone persone che rispondono subito (e dico subito) quando si ha un attacco di cuore. Aprono…

  • I farmaci del sonno Trovato solo leggermente …

    23 ottobre 2007 I tuoi sogni ti manca. O così dice uno spot televisivo per Rozerem, il sonnifero. Nel commerciale, i sogni riguardano Abraham Lincoln, un castoro e un palombaro ….

  • Macchie rosse sulle braccia solo

    In risposta a coloro che vedono multipla / Allungata Dots Spacegunner da CO ha scritto il 25 luglio 2016: In risposta a coloro che vedono più punti / allungati, provare a montare il Sparc II a valle della …

  • Deve solo Pastori battezzare …

    La Bibbia insegna solo pastori dovrebbe battezzare o chiunque può fare questo? Convertitevi e credete L’apostolo Paolo scrisse una volta che Dio “comanda tutte le persone in tutto il mondo di pentirsi” (Atti 17:30), in modo …

  • Scabbia (anti acari), scabbia solo su mani.

    Che cosa è scabbia? Quali sono le cause scabbia? Gli acari si nutrono di pelle, scavando in essa come fanno. Quando la femmina adulta è fecondato che depone le uova in queste tane, di solito 2-3 uova al giorno. Femmina…