Vecchiaia io, parti dei capelli greci.

Vecchiaia io, parti dei capelli greci.

25.000 anni fa, il mondo si stava dirigendo verso la fine dell’era glaciale. Africa, Asia e America erano già popolati. Il territorio africano era ancora una tundra secca, e in Europa e in Asia erano praticamente più freddo di oggi. I nostri homo sapiens effettive condiviso il suo territorio con l’Uomo di Neanderthal, e con le specie animali oggi estinti, come mammut o le tigri dai denti a sciabola. L’essere umano era ancora un cacciatore-raccoglitore, ma ha già sviluppato una elevata capacità di astrazione, rappresentazione di simboli, e il concetto di bellezza delle forme. Il "Signora con il cappuccio " è stato trovato in Brassempouy, Landes, Aquitaine francese, ed è stato realizzato con l’avorio da ossa di mammut. Cosa che ha sulla testa potrebbe anche essere una rappresentazione di capelli. In ogni caso si ha un breve taglio di capelli e intenzionalmente curato. La Venere di Willendorf, è stato trovato in quella posizione nel sud ovest dell’Austria. Non mostra un volto visibile, anche se sembra che la testa sta guardando verso il basso. La sua testa, o che rappresentano un cappuccio o di capelli, è anche intenzionalmente curato e ornato

Tra gli oggetti più antichi che gli archeologi hanno trovato nei loro scavi, sono pettini. In osso, legno, corna e palchi, di ossa di avorio o di pesce, dalla più remota antichità testimoniano l’interesse della gente per governare i loro capelli. Ecco una mostra di antichi pettini:

Confucio, (551-470 aC)

La Cina è una delle più antiche civiltà del mondo. Erano le prime persone che hanno utilizzato la scrittura e hanno inventato la carta. Ci sono cinesi documenti scritti dal 1700 aC della dinastia Shang.

I loro stili di ornamenti per i capelli sono fin dai primi tempi uno dei più belli del mondo. la cultura cinese ha dato maggiore importanza alla disposizione dei capelli lungo la sua storia e un forte significato simbolico, la forma di utilizzo o di tagli di capelli o acconciature segnato sempre stato sociale o civile, religione o professione. No disposizione la cura dei capelli per loro è un segno di malattia o depressione. Mentre la Cina è un agglomerato di popoli e gruppi etnici, ci sono tanti stili e costumi regionali.

MANCHU DONNE ACCONCIATURE – i capelli dorati

donne Manchu sono rinomati come "le donne con la testa d’oro e piedi celesti".

Il modo di vestire e l’ingranaggio loro teste è considerato uno dei più belli ed eleganti in tutto il mondo. La minoranza Manchu governò dal 17 ° secolo al 20 ° secolo in Cina. Le ragazze utilizzano un singolo codino appeso dietro, a volte con oro o gioielli in argento fissato sulla punta. donne Manchu utilizzare i fiori freschi, di solito premuto con una forcina d’oro, argento o verde smeraldo.

L’ORDINE CODA

"Tenere i capelli e perdere la testa, o di tenere la testa e tagliare i capelli."

CAPELLI E STATO CIVILE

Si tratta di una vecchia tradizione che ha origine a Fuzhou, nel sud della Cina. Le donne single, o Yimei. disposti i capelli in una treccia, mentre le donne sposate, o yisao. usato un panino legato nella parte superiore della testa. Allo stesso modo, si trattava di un costume generalizzato in Cina che le donne vedove, che non vogliono sposarsi di nuovo, rasati la testa in segno di indifferenza. Secondo confucianesimo, per tagliare i capelli in questo modo è una mutilazione e disfiguration dell’immagine.

BUYAO

Un buyao è un tornante adornata con fiori mobile ciondoli a forma di filiali. Sarebbe costantemente tremare con passi di chi la indossa, da cui il nome "buyao", che significa "tremare, come si va". La maggior parte dei buyaos erano fatti di oro, ornata di perle e di giada

CAPELLI RICAMI

Questa tecnica, una speciale tradizione cinese, viene dalla dinastia Tang, al 7 ° secolo. Si tratta di uno speciale ago-lavoro di fare disegni su seta con capelli umani come filo. Come i capelli cinese è per lo più nero, che’s il colore monocromatico prevalenza in questi lavori, anche se a volte usano per tingere i capelli per dare una variazione al ricamo. Questo tipo di lavoro è considerata in Cina un dono prezioso e un ottimo pezzo di raccolta.

DANCE Gaoshan CAPELLI

Yami donne della minoranza etnica Gaoshan, di Taiwan, danza scuotendo la testa e oscillare i capelli mentre si canta e si ondeggianti. Essi non si fermano fino a quando i capelli tocca il suolo. La loro danza è un segno di forza primitiva, l’ottimismo e il coraggio.

Cedrela

Questa pianta è stata usata da molto tempo fa in Cina per lavare i capelli. Secondo la tradizione, la Cedrela, che è una pianta perenne della Meliaceae famiglia, un legno profumato leggero, si è creduto per stimolare la crescita dei capelli. Ciò che è vero è che questa pianta, utilizzata attualmente per fare scatole di sigari, ha oli volatili che tenere gli insetti lontano, ed è molto resistente agli attacchi biologici

A sud-ovest della Cina, nella provincia di Guizhou, si trova la città di Soga, in cui vivono le donne del Long Horn Miao Tribe. Le enormi copricapi che usano, come un costume ereditato da secoli, sono un mix di capelli naturali ed artificiali.

Civiltà della valle dell’Indo

GRUPPI ETNICI IN INDIA

Secondo con i loro tipi di capelli, è possibile classificare i diversi gruppi etnici in India. Questa classificazione non è determinante, ma di base, perché erano la miscelazione con l’altro lungo la storia.

Periodo vedico

PERIODO DI cultura greco-BUDDISTA

Durante questo periodo, ci sono stati diversi regni con le proprie caratteristiche, come l’Impero di Gupta, in cui l’estetica era meno greco-classico, che mostra le forme più personali e simboliche. Questo periodo è stato chiamato The Indian Golden Age; arti e le scienze fiorirono, hanno introdotto il sistema numerico decimale e il numero zero. Questo periodo esteso a partire dall’anno 320 fino a 550.

Anche nella parte superiore della cultura indo-greca, acconciature sono stati indossati con le trecce semplici o capelli ricci. In questo periodo sia uomini che donne teste divennero riccamente ornato. Gli uomini in generale utilizzato i capelli lunghi spalle di lunghezza, anche indossando fasce per capelli.

STORIA DEI CAPELLI AYURVEDA MEDICINA

Ayurveda è un sistema di medicina tradizionale, il sistema medicinale naturale India; ha più di 4.000 anni di esistenza.

SULTANATO DEHLI: VELI e turbanti

IL MUGHAUL EMPIRE

Un Mongol cresciuto in Persia, Babur, discendente di Gengis Khan, fondò l’impero Mughal in India nel 1526. Una delle sue prime regole è stato quello di mandare i suoi soldati per tagliare le donne trecce con le forbici, tirando fuori il colorante hennè dai loro capelli e coprendo di polvere. Questo impero ha avuto una forte influenza della cultura persiana, ma, come è durato quasi 300 anni, lungo gli anni, i costumi sono stati evolvendo verso una fusione con le tradizioni ancestrali indiani, ei governanti stavano cambiando il loro comportamento da un ex repressione a una generalizzata tolleranza di tutti i costumi indiani. Durante questo periodo è stato costruito il palazzo famoso Taj Mahal, che mostra la sintesi di architettura indo-saracena. India ha vissuto in quel momento molto importante espansione economica e politica. Nel 1857 l’intero paese è stato incorporato alla Corona britannica come colonia, finendo con l’Impero Mughal. La Gran Bretagna ha stabilito in India fino al 1949. Nel corso del periodo Mughal, acconciature stavano cambiando in base con i tempi, anche se hanno sempre conservato le loro caratteristiche tradizionali: capelli prevalentemente neri, lunghi, con le trecce, o ornati con bande o legati in chignon in un lato o sulla nuca.

IL "KESH" PRATICA – Un martire che non ha voluto tagliare i capelli

INDIAN MASSAGGIO TESTA

LA STORIA DEL MONDO DEI CAPELLI

Related posts

  • Pageant capelli, pezzi di capelli codino.

    Quando si tratta di concorso di tempo, molti genitori sono alla ricerca di un modo per aggiungere più di lunghezza, volume e lo stile ai loro beniamini fossette. Posticci sono la strada da percorrere! Durante la maggior parte degli spettacoli, le ragazze …

  • Romana delle Donne acconciature, colore dei capelli romana.

    Acconciature delle donne romane per descrivere le acconciature delle donne romane è un’impresa difficile. Ovidio si lamentava che non riusciva a tenere traccia della moda. Ogni giorno, a quanto pare, porta in un …

  • colore dei capelli Simon Baker

    Sei idee fondamentali che comunemente sottendono sistemi morali: la cura, equità, libertà, fedeltà, l’autorità e la santità. Attualmente ci sono 40 teatri tha t compongono l’area in generale …

  • Breve intrecciato acconciature capelli neri

    Per la maggior parte di noi la nostra autostima è legata al nostro aspetto e spesso investire un sacco di tempo per garantire guardiamo bene e presentabile. Questo, tuttavia, è doppiamente vero per le donne nere che hanno dovuto lottare …

  • Rosalie s donna medievale, piccole trecce nei capelli.

    Medieval Acconciature Acconciature – BRAIDS – Cornettes – Planorbis rubrum – stile europeo FALSE posticci parrucche – retine per capelli – SOPRACCIGLIA HAIRLINE Acconciature film medievali hanno molto di cui rispondere …

  • accessori bei capelli – Risultati Web, capelli abbastanza.

    Accessori per capelli per le donne – clip fasce dei capelli. m. anthropologie.com / Anthro / m / categoria / capelli + accessori / accessori. Negozio tutto Accessori per capelli a Anthropologie.com. Anthropologie …